Giulio Einaudi editore

Il supplizio del legno di sandalo

Il supplizio del legno di sandalo
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un atto di ribellione, una storia d'amore, un atroce supplizio; sullo sfondo, le turbolente vicende di un Paese che sta assistendo a cambiamenti epocali: la Cina degli inizi del Novecento immersa nel caos politico che precede il disfacimento della dinastia imperiale.

2012
eBook
pp. 508
€ 7,99
ISBN 9788858407295
Traduzione di

Il libro

Cina 1900: provincia dello Shandong. Sun Bing è un ribelle per caso, che si ritrova a guidare una rivolta di contadini a fianco dei Boxer, la società segreta cinese nemica delle potenze imperialistiche straniere. Ma Sun Bing non è solo un contadino in guerra contro un potere piú grande di lui, e da cui sarà atrocemente punito. È anche un artista, è un uomo che vive di canto e per il canto. Di fronte a lui, Zhao Jia, il vecchio boia grande esperto di torture, giunto all’ultimo lavoro della sua carriera. Come Sun Bing, con il canto, anche Zhao Jia possiede una tecnica antichissima. I due maestri si affrontano con la loro rispettiva arte cercando, nelle condizioni estreme, di portare a termine il capolavoro della propria vita e della propria morte.

***

«Mo Yan è uno degli scrittori piú forti, creativi e travolgenti della nostra epoca».

Claudio Magris

Altri libri diMo Yan
Altri libri diNarrativa cinese