Giulio Einaudi editore

La casa del silenzio

Copertina del libro La casa del silenzio di Orhan Pamuk
La casa del silenzio
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Il drammatico segreto di una famiglia: un romanzo di sentimenti che è anche un grande affresco della Turchia moderna.

2007
Super ET
pp. 376
€ 13,00
ISBN 9788806183516
Traduzione di

Il libro

La novantenne Fatma, insieme al nano Recep, figlio illegittimo del suo defunto marito, vive ancora nella austera e silenziosa casa affacciata sul mare, ormai cadente, in cui si trasferí con il suo sposo – un medico fallito, attivista politico e alcolista – quando decisero di abbandonare Istanbul agli inizi della rivoluzione del 1908. Altezzosa e bisbetica, Fatma trascorre i giorni e le notti assorta nei ricordi, a rodersi in un cupo sentimento. Ogni estate i suoi tre nipoti vanno a trovarla per un breve soggiorno: Faruk, il maggiore, Nilgün, affascinante studentessa progressista, e il giovane Metin che vuole emigrare negli Stati Uniti. Per motivi diversi tutti e tre desiderano che la nonna venda la casa.
Attraverso i ricordi di Fatma, Recep e le opinioni dei nipoti, Pamuk disegna gli ultimi anni di storia del popolo turco fino ai giorni del golpe militare di Evren, parlando della ricerca delle radici, della necessità di un cambiamento sociale e del difficile equilibrio tra tradizione e influenze occidentali.

Altri libri diOrhan Pamuk
Altri libri diAltre narrative