Giulio Einaudi editore

Cara Ijeawele

Quindici consigli per crescere una bambina femminista
Cara Ijeawele
Quindici consigli per crescere una bambina femminista
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Non dire mai a tua figlia che deve fare una cosa o che non la deve fare "perché sei una femmina". "Perché sei una femmina" non è mai una buona ragione. In nessun caso».

2020
ET Scrittori
pp. 96
€ 10,00
ISBN 9788806245610
Traduzione di

Il libro

Cosa significa essere femminista oggi? Per prima cosa reclamare la propria importanza, di individuo e di donna insieme; reclamare il diritto all’uguaglianza senza se e senza ma. E cosa significa essere una madre femminista? Non smettere di essere una donna, una professionista, una persona, e condividere alla pari la responsabilità con il proprio compagno. Mostrare a una figlia le trappole tese da chi la vuole ingabbiare per mezzo della violenza, fisica o psicologica, in un ruolo predefinito, e spiegarle che quel ruolo non ha nessun valore reale e che potrà scegliere di essere ciò che vorrà. Un manifesto necessario in un presente in cui dobbiamo imparare a vivere la differenza per poterci ancora dire umani.

Altri libri diAltre narrative