Giulio Einaudi editore

La famiglia Manzoni

Nuova edizione a cura di Salvatore Silvano Nigro
La famiglia Manzoni
Nuova edizione a cura di Salvatore Silvano Nigro
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

La storia di una grande famiglia ricostruita attraverso gesti e sentimenti quotidiani.

***

Con la nuova edizione del racconto-saggio di Natalia Ginzburg la Casa editrice Einaudi ricorda anche il centenario di nascita della scrittrice.

2016
ET Scrittori
pp. XX - 516
€ 14,00
ISBN 9788806234737

Il libro

NATALIA GINZBURG «Ho tentato di rimettere insieme la storia della famiglia Manzoni; volevo ricostruirla, ricomporla, allinearla ordinatamente nel tempo. Avevo delle lettere e dei libri. Non volevo esprimere commenti, ma limitarmi a una nuda e semplice successione di fatti. Volevo che i fatti parlassero da sé. Volevo che le lettere, accorate o fredde, cerimoniose o schiette, palesemente menzognere o indubitabilmente sincere, parlassero da sé… Il protagonista di questa lunga storia famigliare non volevo fosse Alessandro Manzoni. Una storia famigliare non ha un protagonista; ognuno dei suoi membri è di volta in volta illuminato e risospinto nell’ombra. Non volevo che egli avesse piú spazio degli altri; volevo che fosse visto di profilo e di scorcio, e mescolato in mezzo agli altri, confuso nel polverio della vita giornaliera. E tuttavia egli domina la scena; è il capo-famiglia; e gli altri certo non hanno la sua grandezza. E d’altronde egli appare piú degli altri strano, tortuoso, complesso…» Natalia Ginzburg NATALIA GINZBURG (Palermo 1916 – Roma 1991) ha scritto molte opere di narrativa e testi teatrali, oltre a saggi di critica letteraria e di attualità politica. Negli Einaudi Tascabili sono disponibili: È stato cosí, Tutti i nostri ieri, Valentino, Le voci della sera, Le piccole virtú, La strada che va in città e altri racconti, Lessico famigliare, Cinque romanzi brevi, Famiglia, La città e la casa, Mai devi domandarmi, Caro Michele, Un’assenza.

La storia di una grande famiglia ricostruita attraverso gesti e sentimenti quotidiani.