Giulio Einaudi editore

Trilogia criminale

Nero come il cuore. Onora il padre. Teneri assassini
Trilogia criminale
Nero come il cuore. Onora il padre. Teneri assassini
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Giancarlo De Cataldo non giudica i suoi personaggi, non li assolve e non li condanna, non tira facili morali, non compiange né gioisce: narra semplicemente.
E narra con una splendida felicità di narrare».

Andrea Camilleri

2009
Super ET
pp. 536
€ 17,00
ISBN 9788806202248

Il libro

Acre, provocatorio, incalzante e politicamente scorretto, Nero come il cuore ha segnato l’esordio narrativo dell’autore di Romanzo criminale. Sullo sfondo di una Roma antropomorfa, l’avvocato Valentino Bruio, indagando sulla misteriosa morte di un immigrato sudafricano, scopre un losco traffico ai danni dei clandestini. Ora Valentino è davvero nei guai.
In Onora il padre il commissario Matteo Colonna, indagando a Rimini su giovani donne uccise, si imbatte in un serial killer molto speciale.
Un padre. Matteo scopre ben presto che i padri non sanno solo amare, ma anche odiare, e punire. E che la storia lo riguarda molto da vicino.
In Teneri assassini Giancarlo De Cataldo fa sfilare una sconvolgente galleria narrativa di «casi» di ragazzi criminali che sembrano sospesi tra Natural Born Killers e il Truman Capote di A sangue freddo, e sono invece italianissime figure di un piccolo, profondo inferno delle nostre periferie.
Senze indulgenze letterarie, senza svicolamenti psicologici, senza compiacenze formali, ma con una scrittura netta e aguzza, De Cataldo, in queste storie nere, mette in scena pezzi di un mondo fatto di balordi con le loro piccole motivazioni, tutti vittime di un gioco crudele, ma anche tutti attori che recitano, agiscono, uccidono.