Giulio Einaudi editore

L’inverno piú nero

Un'indagine del commissario De Luca
L’inverno piú nero
Un'indagine del commissario De Luca
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Per risolvere un caso De Luca è disposto a tutto, perfino a vendere l'anima al diavolo. Questa volta, però, avrebbe l'occasione di fare la cosa giusta nel modo giusto.

2021
Super ET
pp. 312
€ 12,00
ISBN 9788806249489

Il libro

1944, Bologna sta vivendo il suo «inverno piú nero». La città è occupata, stretta nella morsa del freddo, ferita dai bombardamenti. Anche per De Luca, ormai inquadrato nella polizia politica di Salò, quei mesi maledetti sono un progressivo sprofondare all’inferno. Poi succede una cosa. Nella Sperrzone, il centro di Bologna sorvegliato dai soldati della Feldgendarmerie, pieno di sfollati, con i portici che risuonano dei versi degli animali ammassati dalle campagne, vengono ritrovati tre cadaveri. Tre omicidi su cui il commissario è costretto a indagare per conto di tre committenti diversi e con interessi contrastanti. Convinti che solo lui possa aiutarli.

«Un affresco pulsante di una città, fotografia di un’epoca, immagine corale in cui è possibile con uno zoom mettere a fuoco particolari: luoghi, volti e, ovunque, macerie».
Severino Colombo, «Corriere della Sera»

Approfondimento

Carlo Lucarelli «L’inverno più nero»

La nuova indagine del commissario De Luca
leggi