Giulio Einaudi editore

L’amore normale

Il tradimento è un incidente che può far deragliare le esistenze di tutti. Anche quella di Laura e Davide, sposati da anni e legati l'uno all'altra. Eppure disposti non solo a tradirsi, ma a dar vita a un imprudente quartetto amoroso. Il sogno inconfessabile di ciascuno di noi. Perché essere innamorati «equivale soprattutto a pensare di non dover morire».

2014
Stile Libero Big
pp. 296
€ 19,00
ISBN 9788806218362

Il libro

Laura e Davide, sposati da tempo, si innamorano in modo
imprevisto di un altro e di un’altra. Laura bacia il suo ex, Fabrizio,
che l’anno prima le è stato vicino durante un’esperienza
dolorosa. Davide incontra Mia in biblioteca e l’attrazione
è immediata.
La scoperta del tradimento non scatena una rottura, ma l’idea
incosciente di poter tenere insieme tutto, anzi tutti, partendo
addirittura in vacanza con figlie e amanti. Per sfidarsi in un
pericoloso gioco delle parti le cui regole sono sovvertite
a ogni gesto, a ogni parola nuova.
Laura, Davide, Fabrizio e Mia sono decisi a esplorare sino
in fondo «le rivelazioni e i mascheramenti, le tenerezze
e le crudeltà» di ogni relazione. Quelle «affinità elettive»
che sanciscono l’irresistibile spinta di due individui a incontrarsi.
Raccontando in modo prodigiosamente originale il conflitto
che da sempre mette sotto scacco ciascuno di noi, Alessandra
Sarchi scrive il romanzo dell’amore nell’epoca contemporanea.

***

«La vita di coppia, di una coppia che vive
insieme da tanti anni, è un somministrarsi
vaccino a vicenda, finché l’amore non è piú
quella cosa tormentosa e incerta, ma una
routine confortevole attorno alla quale costruire
il resto? Eppure, a turno sembra che ci piaccia
essere un po’ malati, sentire l’incertezza,
provare a cercare una conferma diversa.
Vedere se il vaccino è ancora attivo».

Altri libri diAlessandra Sarchi