Giulio Einaudi editore

La vita oscena

La vita oscena
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Mentre oscena è diventata la nostra vita intera, Aldo Nove scrive, con sincerità e nitore, il piú autentico romanzo di formazione dei nostri anni.

Dove la spasmodica ricerca del piacere prende il posto del dolore, e l'oscenità è l'unica purezza.

2010
Stile Libero Big
pp. 116
€ 15,50
ISBN 9788806200015

Il libro

Un bambino osserva il mondo degli adulti con la sua voce tersa e visionaria. Il padre che guida velocissimo cantando jingle di Carosello, ma da quando la moglie si è ammalata spesso ferma l’auto di colpo e «fa la faccia della morte». La madre che era una hippy ma da quando ha perso i capelli usa parrucche che la fanno sembrare un’astronauta. Rimasto solo, ormai adolescente, il protagonista sprofonda nell’alcol e negli psicofarmaci finché non manda a fuoco la casa. E comincia la sua iniziazione all’abisso, dove droga e irrefrenabile desiderio sessuale ricalcano il meccanismo dell’attesa e del consumo che riempie le nostre esistenze.

Altri libri diAldo Nove