Giulio Einaudi editore

I parassiti

Tre vite ai tempi del contagio
Copertina del libro I parassiti di Ascanio Celestini
I parassiti
Tre vite ai tempi del contagio
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Ho scritto questi tre racconti come un diario. Ci ho messo quello che capitava nei giorni tra febbraio e giugno del 2020. Li ho scritti in poche ore e corretti nei giorni successivi cercando di non cambiare le impressioni a caldo, di non intromettermi con le notizie che arrivavano successivamente. «Il camminatore» è di marzo, «Le margherite» d'inizio aprile. «Lungomare» l'ho cominciato a maggio.

2021
Quanti
pp. 25
€ 2,99
ISBN 9788858436776

Il libro

Abbandonare le proprie abitudini – quando la realtà cambia così rapidamente e in modo tanto incomprensibile – è forse lo sforzo più complesso che l’emergenza sanitaria ci ha richiesto. Uno sforzo ancora maggiore se, come accade ai protagonisti di questi tre racconti di Ascanio Celestini, hai riposto gran parte dei tuoi desideri nella quotidianità. Ciascuno di loro a suo modo è incapace di scendere a patti con l’inevitabile, con la rinuncia, con la perdita; convinto che basti negare il dolore per farlo sparire. Sono personaggi a cui è impossibile non volere bene, ostinatamente e umanamente aggrappati a una passeggiata, a un mazzo di fiori, a un abbraccio, a un ricordo. Personaggi che, come è accaduto a tutti noi, scopriranno quanto smettere di farsi domande non valga mai la pena – anche quando non si hanno risposte.

Altri libri diAscanio Celestini