Giulio Einaudi editore

Costellazioni

Le parole di Walter Benjamin
Costellazioni
Le parole di Walter Benjamin
estratto
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Articolato in quarantatre voci ordinate alfabeticamente, questo lemmario offre una bussola per orientarsi fra le costellazioni concettuali che disegnano i tratti fondamentali della modernità cosí come è stata esplorata da uno dei suoi primi e piú acuti pionieri: una modernità che, lungi dall'essere stata archiviata dalle derive post-moderniste, non cessa di interpellare criticamente il nostro presente.

2018
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. 224
€ 21,00
ISBN 9788806238780
A cura di

Il libro

Fra i patrimoni che il Novecento ci ha lasciato in eredità, il pensiero e l’opera di Walter Benjamin sono fra i piú produttivi e fecondi. La sua scrittura, fulminea e penetrante, ha spaziato dalla critica letteraria alla teologia, dalla teoria dei media alla filosofia della storia, dall’estetica delle arti visive alla teoria dell’architettura e della città. Collocandosi al punto di convergenza di tradizioni eterogenee (messianismo ebraico e marxismo eterodosso, pensiero romantico e morfologia), la riflessione di Benjamin ha trovato espressione in una molteplicità di generi e di stili, la cui natura ibrida ha sempre affascinato, ma spesso disorientato i suoi lettori, che si sono accostati e continuano ad accostarsi alle sue opere provenendo da percorsi e ambiti disciplinari differenti.

Altri libri diFilosofia moderna