Giulio Einaudi editore

Fedone

Fedone
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Testo a fronte.

2011
Piccola Biblioteca Einaudi. Classici
pp. LXXXVII - 389
€ 22,00
ISBN 9788806205003

Il libro

Il grande filologo e filosofo tedesco Paul Natorp ha definito il Fedone «un monumento a Socrate». Ma in realtà il Fedone, dialogo in cui Platone ricostruisce a modo suo l’ultimo giorno di vita di Socrate e le conversazioni intercorse in quest’occasione, è molto piú di questo: è un monumento alla filosofia. È un invito rivolto a tutti gli uomini, accattivante nei modi ma perentorio nella sostanza, a incamminarsi lungo la via della ricerca, nella consapevolezza che la cura dell’anima, la preoccupazione affinché diventi saggia quanto possibile, è l’unico modo di vivere davvero rispettoso della natura umana, dei suoi desideri e dei suoi bisogni. Forse l’aspetto piú stupefacente in quest’opera è proprio l’indissolubile intreccio tra vita e filosofia, espresso in modo esemplare dall’apparente contrasto fra il pathos esistenziale e drammatico del racconto e la grande mole di sottili e pacate argomentazioni (su cui la filosofia d’Occidente non ha mai smesso di meditare) che essa propone. La presente edizione contiene un testo greco corretto alla luce delle ricerche piú recenti, una traduzione filologicamente precisa ma di scorrevole lettura, un’ampia introduzione, dove sono affrontati tutti i problemi piú rilevanti che l’opera solleva, e un ricco apparato di note esplicative, in confronto costante con la letteratura critica piú autorevole e aggiornata.

Altri libri diPlatone
Altri libri diFilosofia antica