Giulio Einaudi editore

Il teatro inglese del Novecento

Nuova edizione riveduta
Copertina del libro Il teatro inglese del Novecento di Paolo Bertinetti
Il teatro inglese del Novecento
Nuova edizione riveduta
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Il presente volume intende presentare un panorama ampio e approfondito della letteratura drammatica inglese del Novecento.

2003
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. 274
€ 19,00
ISBN 9788806167752

Il libro

Il teatro inglese del Novecento dà conto, in modo sintetico ma puntuale, di tutti quei fenomeni che, pur riguardando la storia dello spettacolo, le concezioni drammatiche, le sperimentazioni teatrali, hanno influenzato e, a volte, determinato le scelte degli autori del teatro inglese.
La prima parte affronta gli autori e le correnti che si affermarono a partire dalla fine dell’Ottocento, giú giú fino alla Seconda guerra mondiale: da Shaw a Yeats, da Eliot a Coward, da Priestley ai grandi artigiani del teatro «leggero».
La seconda parte prende le mosse dall’opera del maggior drammaturgo della seconda metà del Novecento, Samuel Beckett, per poi seguire la straordinaria fioritura di questa drammaturgia. I protagonisti di tale rinascita teatrale, Pinter e Arden, Osborne e Wesker, Orton e Bond, Stoppard e Ayckbourn, e gli autori della «seconda ondata», Brenton, Hare, Churchill, Barker, trovano in questo Teatro inglese del Novecento una valutazione attenta e partecipe in grado di fornire tutte le informazioni del manuale di storia letteraria, all’interno di un quadro interpretativo originale e avvincente.

Altri libri diPaolo Bertinetti
Altri libri diTeoria del Teatro