Giulio Einaudi editore

Eroi viaggiatori

I Greci e i loro miti nell'età epica di Omero
Copertina del libro Eroi viaggiatori di Robin Lane Fox
Eroi viaggiatori
I Greci e i loro miti nell'età epica di Omero
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Gli eroi viaggiatori di questo libro sono Greci di tipo particolare in una fase altrettanto particolare del mondo antico che si spostarono avendo in testa racconti mitici di dèi ed eroi. Una storia, dunque, di esplorazione e di contatti stranieri, di fraintendimento creativo e di brillante "pensiero laterale", che incrocia grandi capolavori, come l'epica omerica e la poesia quasi contemporanea di Esiodo, con l'intenzione di illuminarne con luce nuova le fonti, i contatti, il pubblico. Individua, inoltre, un modo di pensare dell'viii secolo, diffuso da Israele alla Sicilia, e lo attribuisce a Greci di tipo particolare, che furono i primi, ancorché finora misconosciuti, di una linea che anch'io ho contribuito a mettere in luce mediante i suoi eredi piú tardi, lo storico Erodoto o Alessandro Magno e i suoi soldati, compagni costanti dei miei pensieri».

2010
Saggi
pp. XXII - 548
€ 35,00
ISBN 9788806201920
Traduzione di

Il libro

Questo libro ricostruisce le peripezie e i modi in cui gli uomini dell’Eubea dell’viii secolo a.C. cambiarono la storia della Grecia, del Mediterraneo e del mondo intero. Utilizzando le fonti piú diverse – reperti archeologici e numismatici, testi scritti e miti, racconti e storie – l’autore riscrive le origini della civiltà occidentale a partire dai viaggi e dalle esplorazioni che mercanti, coloni e avventurieri intrapresero allora, venendo a contatto con le civiltà dell’Oriente e del Medio Oriente, delle coste nordafricane e del Mediterraneo e realizzando un vero e proprio melting pot multiculturale, in una sorta di mondo globalizzato ante litteram. Spingendosi ai limiti del Mediterraneo e ai confini del Mar Nero, esplorando i deserti siriaci o gli altopiani anatolici, quegli uomini acquisirono un immenso repertorio di miti, leggende, narrazioni orali, convinzioni religiose e codici interpretativi che verranno rifusi insieme, fornendo il materiale mitopoietico, cosmologico, letterario che renderà possibile le grandi creazioni dello spirito greco da Omero ed Esiodo in avanti. Insomma, nessun mistero o incomprensibile miracolo sorgivo greco, bensí uno straordinario lavoro di métissage spirituale, immaginativo e narrativo da parte di uomini dotati di curiosità, intelligenza, interesse per le differenze e potenza immaginativa. Eroi viaggiatori dà cosí vita a un affresco affascinante, capace di rinnovare la nostra visione della nascita della civiltà occidentale, intesa come meravigliosa capacità di stabilire contatti e aperture: una lezione intellettuale e politica utile anche ai nostri giorni.

Altri libri diRobin Lane Fox