Giulio Einaudi editore

Lettere sulla religione

Lettere sulla religione
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Mi duole dovervi informare che non credo nella Bibbia come rivelazione divina, e pertanto nemmeno in Gesú Cristo come figlio di Dio».

Charles Darwin, Lettere sulla religione

2013
ET Classici
pp. X - 138
€ 9,00
ISBN 9788806214234
A cura di
Traduzione di

Il libro

Darwin era credente? Il padre della teoria dell’evoluzione si riteneva ateo, agnostico o forse teista? E la diceria secondo la quale si sarebbe convertito in punto di morte? L’argomento – come sottolinea il curatore Telmo Pievani – suscita da sempre grande attenzione, come se dalla risposta a queste domande dipendesse la compatibilità tra la visione evoluzionistica e le prospettive di fede. Spaziando dalle conversazioni con gli amici Asa Gray e Joseph Hooker a quelle con il vecchio parroco di Down, le trentadue lettere qui raccolte, in larga misura inedite, svelano le riflessioni piú intime del naturalista inglese, che, con il piglio sincero e intimo di una confessione, ci racconta quali furono i suoi tormentati pensieri su teismo e agnosticismo.

Altri libri diCharles Darwin