Giulio Einaudi editore

Testo a fronte

***

Il tradimento, le menzogne, la gelosia e la vendetta, in una delle tragedie piú intense di William Shakespeare.

2017
ET Classici
pp. XXXIV - 392
€ 10,00
ISBN 9788806235482
A cura di

Il libro

Otello è un generale al servizio di Venezia al quale è stato affidato il compito di comandare l’esercito contro i turchi nell’isola di Cipro. Parte dalla città lagunare col luogotenente Cassio, Desdemona, con cui si è sposato in gran segreto, Iago e la moglie Emilia. Ma quando il perfido Iago instilla nel Moro il dubbio del tradimento di Desdemona, Otello diviene schiavo della gelosia e, fuori di sé, compie la piú tragica delle azioni. Tra i drammi maggiori di Shakespeare, l’Otello mette in scena la debolezza del genere umano, la cecità di chi è incapace di interpretare la vita con la lucidità necessaria.

Altri libri diWilliam Shakespeare
Altri libri diNarrativa classica