Giulio Einaudi editore

Testo latino a fronte.

***

Pietro Se mai incutesti terrore ad alcuno con cotesti fumi e ombre, sappi che essi non hanno corso in questo luogo. Qui tu devi venire con cose di sostanza. Questa rocca si conquista con il benefare, non con il maledire. Ma, di grazia, tu mi brandisci contro il fulmine della scomunica. Con che diritto, dimmi?
Giulio Pieno diritto. Perché tu ormai sei un privato, non hai piú autorità di un prete qualsiasi, anzi non sei neanche prete, perché sei inabilitato a consacrare.
Pietro In quanto morto, suppongo.
Giulio Appunto.
Pietro In base a questo criterio, però, tu non sei in condizione migliore della mia. Siamo pari, da morto a morto.
Giulio Oh no! Finché i cardinali litigano per l'elezione del nuovo pontefice, l'amministrazione della Chiesa è in mano mia.

Erasmo da Rotterdam, Giulio

2014
Nuova Universale Einaudi
pp. CXLIV - 320
€ 28,00
ISBN 9788806210991

Il libro

Altri libri diErasmo da Rotterdam
Altri libri diNarrativa classica