Giulio Einaudi editore

Fellini: parole e disegni

Copertina del libro Fellini: parole e disegni di Vincenzo Mollica
Fellini: parole e disegni
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Fellini racconta, e Mollica ascolta. Attraverso un collage di interviste, confessioni, dialoghi, appunti di lavoro e illuminazioni, arricchito da molti disegni inediti, Fellini racconta le sue e nostre fantasie, parla di musica fumetto e cinema, e di tutto il resto.

2000
Stile Libero
pp. 120
€ 9,30
ISBN 9788806154103
Contributi di

Il libro

Che cos’è la musica, si chiede Fellini conversando con lucio Dalla; e che cos’è la canzone napoletana? L’ex Beatle Paul McCartney sognava che Fellini firmasse la regia di un suo video, e per la prima volta Mollica pubblica qui gli appunti di sceneggiatura.
Il mondo dei fumetti era importantissimo per Fellini, e nel libro ci sono due gemme: due interviste a piú voci, in cui Mollica ha fatto incontrare il regista con Charles Schulz, il creatore dei «Peanuts », e con Manara, i cui fumetti si tradussero poi nel Viaggio a Tulum e nel Viaggio di G. Mastorna detto Fernet. Ecco poi Fellini che si interroga sul valore del fumetto, o che commenta la «Grande parodia» Disney de La Strada, apparsa su «Topolino» a firma di Giorgio Cavazzano, con Minnie nella parte di Gelsomina.
La sezione Cinema, infine, si apre con una lunga conversazione in cui Fellini racconta il proprio incontro con Walt Disney, racconta Chaplin, l’Oscar alla carriera, e una «rivisitazione» di 8 ¿ a trent’anni di distanza: unico suo film di cui parla nel libro.

Altri libri diVincenzo Mollica
Altri libri diCinema