Giulio Einaudi editore

Gli scritti e le parole

Gli scritti e le parole
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Gli scritti di Ludwig Mies van der Rohe sono apparsi fin dal 1947 in antologie critiche, ma questa raccolta riporta la totalità pressoché esaustiva dei suoi scritti e dei suoi interventi, quale finora non era mai stata pubblicata né in Italia né all'estero.

2010
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. XXVI - 330
€ 23,00
ISBN 9788806203603
Traduzione di

Il libro

La sproporzione fra i pochi scritti di Mies e i molti studi di cui sono stati oggetto conferma che il suo noto aforisma «less is more» non vale solo per le sue architetture. Celebre per la bellezza dei suoi edifici con struttura a telaio, per la monumentalità delle sale prive di sostegni interni e per l’eleganza degli arredi, la personalità di Mies emerge da questa raccolta attraverso la forza e la chiarezza comunicativa delle sue parole. A fianco di testi già noti, questo volume propone un gran numero di scritti inediti o mai tradotti in italiano che mostrano in una nuova complessità l’insieme della sua produzione teorica.

Altri libri diArchitettura