Giulio Einaudi editore

Le grandi correnti della mistica ebraica

Le grandi correnti della mistica ebraica
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

La storia del pensiero religioso ebraico, dall'inizio dell'era cristiana alle soglie dell'età moderna.

2008
ET Saggi
pp. XIV - 414
€ 14,50
ISBN 9788806194635
Traduzione di
Introduzione a cura di

Il libro

Le grandi correnti della mistica ebraica (1941) uscí per la prima volta in Italia negli anni ’60. Per molti studiosi e lettori rappresentò la straordinaria scoperta di un mondo ignoto, una vera e propria avventura nei piú segreti e misteriosi recessi dell’esperienza mistica e insieme la ricostruzione storiograficamente ineccepibile della storia religiosa ebraica, dall’inizio dell’era cristiana fino alle soglie dell’età moderna. Allo studio dell’essenza e dell’origine della mistica ebraica Scholem ha dedicato tutta la vita, applicando a un mondo per sua natura refrattario e sfuggente, a un universo di uomini e di eventi per eccellenza antistorico, i piú raffinati strumenti della metodologia storiografica contemporanea. Quest’opera ha compiuto perciò un miracolo insperato: sottrarre la Qabbalà ai travisamenti dell’esoterismo dozzinale e offrirla al lettore al di fuori di quel variopinto ambiente della magia popolare cui secoli di orecchiamenti l’avevano relegata”.

Altri libri diGershom Scholem
Altri libri diReligione