Giulio Einaudi editore

Vito Teti

Vito Teti è ordinario di Etnologia presso l'Università della Calabria, dove dirige il Centro di Antropologie e Letterature del Mediterraneo. Tra i suoi libri piú recenti ricordiamo: Il senso dei luoghi. Memoria e storia dei paesi abbandonati (Donzelli 2004), Pietre di pane. Un'antropologia del restare (Quodlibet 2011) e Il patriota e la maestra (Quodlibet 2012). Per Einaudi ha pubblicato Maledetto Sud (2013) e Fine pasto (2015).

Titoli in listino