Giulio Einaudi editore

Federico Rampini

Federico Rampini, corrispondente della «Repubblica» da New York, ha esordito come giornalista nel 1979 scrivendo per «Rinascita». Già vicedirettore del «Sole 24 Ore» e capo della redazione milanese della «Repubblica», editorialista, inviato e corrispondente a Parigi, Bruxelles, San Francisco, ha insegnato alle università di Berkeley, Shanghai, e alla Sda Bocconi. È membro del Council on Foreign Relations, think tank americano di relazioni internazionali. Ha pubblicato piú di venti saggi di successo, molti tradotti in altre lingue come i best seller Il secolo cinese (Mondadori 2005) e L'impero di Cindia (Mondadori 2006). Tra i suoi libri piú recenti, ricordiamo Le linee rosse (Mondadori 2017), Quando inizia la nostra storia (Mondadori 2018), L'oceano di mezzo (Laterza 2019) e La seconda guerra fredda (Mondadori 2019). Per Einaudi ha pubblicato Oriente e Occidente. Massa e individuo (2020). Ha prodotto e interpretato quattro spettacoli teatrali, da ultimo Trump Blues con suo figlio Jacopo. Ha realizzato un ciclo televisivo a puntate per Rai Storia, Geostorie.

Titoli in listino

Approfondimento

Nasce VS La nuova sezione di saggistica di Einaudi Stile Libero

Il mondo in una dicotomia
leggi