Giulio Einaudi editore

Daniel Mendelsohn

Daniel Mendelsohn è studioso di lettere classiche, critico, traduttore e docente di Letteratura al Bard College. Collabora regolarmente con il «New Yorker», la «New York Review of Books» e il «New York Times». È autore di Gli scomparsi, vincitore del National Book Critics Circle Award 2006, del Prix Médicis 2007 e di numerosi altri riconoscimenti, del memoir The Elusive Embrace (1999), di due raccolte di saggi e di un'edizione critica delle opere di Kavafis. Per Einaudi ha pubblicato Un'Odissea (2018 e 2019), risultato finalista al Baillie Gifford Prize 2017 e Gli scomparsi (2018).

Titoli in listino

Approfondimento

Daniel Mendelsohn «Un'Odissea»

«Omero ha una definizione per coloro che si sanno esprimere in modo tanto ammaliante: hanno parole alate. Mendelsohn ha parole alate».
«The Times»«Un libro riuscito e
leggi