Giulio Einaudi editore

Hisham Matar

Hisham Matar
foto: Diana Matar

Nato nel 1970 a New York da genitori libici, Hisham Matar è vissuto a Tripoli e poi al Cairo prima di trasferirsi a Londra. Per Einaudi ha pubblicato Nessuno al mondo (2006), tradotto in ventinove lingue e finalista al Man Booker Prize, Anatomia di una scomparsa (2011), Il ritorno (2017 e 2018), vincitore del Premio Pulitzer 2017 per l'Autobiografia e del Rathbones Folio Prize 2017, e Un punto di approdo (2020).

appuntamenti

  • 20 maggio 2022

    Torino - In occasione del salone del libro (sezione OFF), Vincenzo Latronico, Giovanni Semi, Laura Tripaldi e Carlotta Vagnoli presentano "Quanti" , la nuova rivista digitale Einaudi, alle ore 20 presso The Beach (Murazzi del Po). A cura di Francesco Guglieri, Andrea Mattacheo, Marco Peano. Per maggiori informazioni: salonelibro.it  

Titoli in listino