Giulio Einaudi editore

Daniele Vicari

Daniele Vicari è uno dei registi piú apprezzati e premiati del cinema italiano. Tra i suoi film: Velocità massima (2002), Mostra del Cinema di Venezia e David di Donatello migliore opera prima; L'orizzonte degli eventi (2005), Semaine de la Critique di Cannes; Il mio paese (2006), David di Donatello miglior documentario. Con Il passato è una terra straniera (2008), dal romanzo di Gianrico Carofiglio, vince il Miami International F. F. Nel 2012 presenta al Festival di Berlino Diaz - Don't Clean Up This Blood, sui drammatici fatti del 2001 al G8 di Genova, vincendo il premio del pubblico, quattro David di Donatello e tre Nastri d'Argento. Poi realizza La nave dolce (2012), premio Pasinetti; Sole Cuore Amore (2016), premio Giuseppe De Santis. Con il film tv Prima che la notte (2018) racconta la storia di Giuseppe Fava. È tra i fondatori della Scuola d'arte cinematografica Gian Maria Volonté di cui è direttore artistico. Per Einaudi ha pubblicato Emanuele nella battaglia, il suo primo romanzo (2019).

Titoli in listino