Copertina

Melanie Abrams


Il gioco


2008
Stile libero Big
pp. 300
€ 17,00
ISBN 9788806191979

Traduzione di Carla Palmieri

È possibile raccontare una storia di sottomissione sessuale come la storia di un amore vero?

Il libro

Josie è una studentessa di antropologia che ha un legame un po' magico con lo strano bimbo, forse autistico, cui fa da baby-sitter. Una sera, a cena, conosce Devesh, un chirurgo di origini indiane, un uomo enigmatico, seduttivo, molto piú grande di lei. L'incontro scatena per tutti e due un'esplosione di sensi e desideri, preludio a una storia d'amore cruda, ma anche densa di sentimento. Josie si abbandona con una strana gratitudine a un mondo di giochi di sottomissione e dominazione, come se in quel momento si sentisse finalmente appagata e i suoi desideri piú segreti si realizzassero.
E sarà solo facendo ritorno a casa e ripercorrendo ricordi sepolti da anni che riuscirà a intuire cosa, in un lontano passato, abbia potuto scatenare un simile bisogno di punizioni. E per quale motivo anche il lavoro di baby-sitter fosse un richiamo tanto acuto.
Una storia di amore estremo, torbida e insieme purissima.
La storia di una donna che sceglie di non redimersi, in un debutto narrativo di conturbante bellezza.

«Un audace, coraggiosissimo romanzo d'esordio che fa fremere e rabbrividire, che incanta e sbalordisce... Melanie Abrams riesce a evocare il mondo oscuro e vibrante dei desideri piú pericolosi».

Bharathi Mukherjee

«Era la cosa che aspettava da tempo, la cosa che le faceva trattenere il fiato ogni volta che lui le accarezzava la schiena, ogni volta che le slacciava i jeans.
Ripeté mentalmente la parola e sentí ardere le guance, poi un senso di ebbrezza vertiginosa, come un'eroinomane al primo irrompere dell'ago in vena: un istante di folle attesa prima di essere sommersi dall'onda.
- D'accordo, - disse».

Commenti

Non ci sono ancora commenti per questo titolo. Se vuoi, inserisci tu il primo.

scrivi il tuo commento
Condividi

SEGNALA A UN AMICO
PARLA DEL LIBRO NEL TUO BLOG