Copertina

Giorgio Faletti


Tre atti e due tempi


2011
Stile libero Big
pp. 151
€ 12,00
ISBN 9788806204259

Doveva capitare, prima o poi, che ci incontrassimo qui.
La fortuna ha voluto che fossimo soli. Lui mi guarda e ha la forza di non abbassare gli occhi. Io lo guardo e ho la debolezza di non distogliere i miei.

Altre edizioni: Tre atti e due tempi. 2014. Super ET
Tre atti e due tempi. 2011. eBook

Il libro

«Io mi chiamo Silvano ma la provincia è sempre pronta a trovare un soprannome. E da Silvano a Silver la strada è breve».
Con la sua voce dimessa e magnetica, sottolineata da una nota sulfurea e intrisa di umorismo amaro, il protagonista ci porta dentro una storia che, lette le prime righe, non riusciamo piú ad abbandonare.
Con Tre atti e due tempi Giorgio Faletti ci consegna un romanzo perfetto come una partitura musicale e teso come un thriller, che toglie il fiato con il susseguirsi dei colpi di scena mentre ad ogni pagina i personaggi acquistano umanità e verità.
Un romanzo che stringe in unità fili diversi: la corruzione del calcio e della società, la mancanza di futuro per chi è giovane, la responsabilità individuale, la qualità dell'amore e dei sentimenti in ogni momento della vita, il conflitto tra genitori e figli. E intanto, davanti ai nostri occhi, si disegnano i tratti affaticati e sorridenti di un personaggio indimenticabile. Silver, l'antieroe in cui tutti ci riconosciamo e di cui tutti abbiamo bisogno.

***

«C'è morbidezza di toni, nel libro, malinconia; e anche, accanto alla trama a suspense, una delicata storia d'amore appena sfiorato ma che ci commuove...Eccellente sorpresa, insomma».

Giovanni Pacchiano, «il Fatto Quotidiano»

«(...) con Tre atti e due tempi, Faletti conferma la sua volontà di confrontarsi con temi più legati al nostro vissuto quotidiano: il conflitto tra le generazioni, la difficoltà di essere giovani, il ritorno al rispetto delle regole morali, la qualità dei sentimenti e la necessità dell'amore».

Santa Di Salvo, «Il Mattino»

Commenti

flo 23/10/2012 22:56

Dopo aver letto "Appunti di un venditore di donne" ho subito comprato e letto questo romanzo e anche in questo caso sono rimasta rapita dalla scrittura, dalla trama e dai personaggi descritti con bellissime pennellate. Consiglio a tutti questi ultimi due libri.


miriam 07/01/2012 11:46

Sono una fedelissima fan di giorgio faletti. i miei libri preferiti rimangono "Io uccido" , "Appunti di un venditore di donne" e "Fuori da un evidente destino". Ma anche l'ultimo mi è piaciuto, l'ho letto tutto d'un fiato, quasi non riuscivo a staccarmi. Scritto molto bene, come sempre.


Eugenio (Puglia) 05/01/2012 13:44

Bello! Letto in 2 giorni... la sera non riuscivo a lasciare ed ho pagato la mattina dopo arrivando in ritardo a lavoro. Ma valeva la pena.


Ci sono 5 commenti per questo libro 1 - 2
scrivi il tuo commento
 
Condividi

SEGNALA A UN AMICO
PARLA DEL LIBRO NEL TUO BLOG