Giulio Einaudi editore

Mussolini il fascista

I. La conquista del potere (1921-1925)
Copertina del libro Mussolini il fascista di Renzo De Felice
Mussolini il fascista
I. La conquista del potere (1921-1925)
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Dal fascismo agrario al delitto Matteotti: gli anni della scalata al potere.

2019
ET Storia
pp. 816
€ 17,00
ISBN 9788806241735

Il libro

Uscito nel 1966, questo primo tomo del volume Mussolini il fascista allarga l’indagine dal personaggio Mussolini al fenomeno del fascismo, analizzato sia come organizzazione sia come partito al potere. Assistiamo al dilagare delle lotte agrarie e alla costituzione dei «blocchi nazionali», all’effimero «patto di pacificazione» del 1921, al precipitare della crisi: la marcia su Roma, la legge elettorale maggioritaria, le elezioni del 1924, il delitto Matteotti, fino al discorso del 3 gennaio 1925 che segna l’inizio della dittatura.

In appendice il programma agrario fascista del 1921, il programma del PNF, il verbale della prima riunione del governo Mussolini, il discorso del 1924 e lo schema completo degli incarichi statali e governativi dal 1922 al 1925.

Piano dell’opera:

Mussolini il rivoluzionario (1883-1920)
Mussolini il fascista (1921-1929)
I. La conquista del potere (1921-1925)
II. L’organizzazione dello Stato fascista (1925-1929)
Mussolini il duce (1929-1940)
I. Gli anni del consenso (1929-1936)
II. Lo Stato totalitario (1936-1940)
Mussolini l’alleato (1940-1945)
I. L’Italia in guerra (1940-1943)
1. Dalla guerra «breve» alla guerra lunga
2. Crisi e agonia del regime
II. La guerra civile (1943-1945)

Altri libri diRenzo De Felice
Altri libri diStoria moderna