Giulio Einaudi editore

La Mesopotamia

Arte e architettura
La Mesopotamia
Arte e architettura
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

L'arte mesopotamica si colloca tra le prime e piú affascinanti tappe dell'evoluzione artistica e architettonica, nonché a fondamento di molte tradizioni posteriori. Questo libro è una nuova e autorevole indagine degli sviluppi epocali nell'arte e architettura dell'antica Mesopotamia dall'8000 a.e.v. fino all'arrivo dell'Islam nel 636 e.v.

***

Con 414 illustrazioni.

2017
Grandi Opere
pp. 380
€ 80,00
ISBN 9788806235109

Il libro

Zainab Bahrani introduce i lettori alla produzione artistica di questa civiltà leggendaria che fiorí tra il Tigri e l’Eufrate – quella parte del Vicino Oriente che oggi corrisponde al moderno Iraq, al nordest della Siria e al sudest della Turchia – affrontando infine le problematiche legate alle violente distruzioni patite negli ultimi anni da questo ricco patrimonio culturale. Ogni capitolo si concentra sulle forme e concezioni dell’opera d’arte, sull’estetica e la ricezione delle immagini. Le mappe guidano il lettore nella geografia e nella cronologia, rivelando le antiche città di Ur, Babilonia, Ninive, Hatra e Seleucia al Tigri. Benché il contesto storico e culturale venga accuratamente ricostruito, al centro dell’attenzione restano sempre le opere stesse, oggetto di accurate analisi.

«Per quanto la Mesopotamia sia ampiamente riconosciuta come il luogo che ha dato al mondo le prime città e comunità urbane, l’invenzione della scrittura e del diritto, del governo, della religione istituzionalizzata e di moltissimi altri elementi delle prime società complesse, finora il suo contributo all’architettura e alle arti visive ha goduto di un’attenzione molto minore. Questo libro intende dimostrare che alcuni dei piú importanti temi e questioni concettuali, decisivi per la storia dell’arte, emergono proprio dalle testimonianze mesopotamiche; tra questi la pratica del collezionismo, lo spazio come concetto astratto, la consapevolezza storica e la cura antiquaria, le scelte e le decisioni estetiche, e infine il potere delle immagini e delle ideologie visive».

«Questo libro illumina la creatività artistica dell’antica Mesopotamia attraverso nuove e originali prospettive».
Harvey Weiss, Yale University

«Meravigliosamente spiegata e illustrata, questa sintesi accessibile e aggiornata incoraggia i lettori a scoprire e riflettere di piú sull’antica Mesopotamia».
Ariane Thomas, Musée du Louvre

Altri libri diStoria antica