Giulio Einaudi editore

appuntamenti

The Dark Side

Copertina del libro The Dark Side
The Dark Side
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Per la prima volta a confronto in una memorabile antologia le menti pericolose della narrativa americana e italiana. Diciannove storie inedite in prima edizione mondiale. Il lato oscuro della realtà descritto nell'immobilità del dubbio e della paura, nell'adrenalina dello scontro fisico, nell'eccitazione febbrile dell'azione disperata. Tra crimini e avventura, tra noir e fantascienza, i migliori narratori d'Italia e d'America, per la prima volta insieme, si sfidano nell'arte del racconto perfetto.

Il libro

PRIMA EDIZIONE MONDIALE

Quando si dice la narrativa del «lato oscuro», o della «metà oscura», i lettori di tutto il mondo sanno di che cosa di tratta. A partire da Stephen King, che non poteva mancare in questa antologia – con uno splendido racconto dove un incubo annunciato si avvera, sullo sfondo della tranquilla routine di una anziana coppia – o in Italia da Carlo Lucarelli, il «lato oscuro» è l’esplorazione di quel mondo di paura, delitto, crimine e perfino orrore che si cela dietro le parvenze del mondo «normale».

Il curatore

Roberto Santachiara vive e lavora a Pavia, dove svolge l’attività di agente letterario.


Gli autori

James Crumley. Il detective Sughrue si decide a inseguire dei banditi che rapinano i pullman dei turisti usando un grosso maiale… Il piú recente romanzo di Crumley, Una vera follia, è uscito presso Stile libero.

Giovanni Arduino. Un adolescente con ronzio in testa e una strana dark lady che gli somiglia. Arduino, curatore editoriale e traduttore, è autore di numerosi romanzi, anche sotto pseudonimo. Di recente ha pubblicato con notevole successo Chiudimi le labbra.

Jeffery W. Deaver. Una madre si lamenta della figlia poliziotta che è «nata male», e ne ha ben ragione. Deaver è autore di numerosi best-seller tra cui il piú recente è La luna fredda.

Eraldo Baldini. Una madre, un figlio e forse una strega nella Notte di san Giovanni, nell’Italia misera del dopoguerra. Ultimo romanzo di Baldini da Stile libero, Come il lupo.

James Ellroy. Un tributo toccante a Wambaugh, il ricordo della propria giovinezza disperata tra alcol galera letture. Ellroy è uno dei maggiori e innovativi autori di noir. Tra gli ultimi titoli usciti, Jungletown Jihad.

Piero Colaprico. C’è un punto dove legale e illegale si mescolano, anche all’interno di chi non dovrebbe mescolarli. Scrittore di gialli e inviato, ha inventato il termine «Tangentopoli». Ultimo suo romanzo, La quinta stagione.

James Hall. Leggeri i colpi del tennis, crudeli gli omicidi, ma ancora di piú la sorte. Hall è autore dell’acclamato Scritto col sangue, e di altri romanzi di crime fiction tradotti in tutto il mondo. In uscita tra poco, Acqua profonda.

Giancarlo De Cataldo. Un delitto catturato per caso da uno scatto fotografico, a Sabaudia. Dopo Romanzo criminale De Cataldo ha ripubblicato da Stile libero Nero come il cuore.

James Grady. Un padre in carcere cerca di salvare un figlio sventato, anch’egli in carcere. Grady è l’autore del celebre I sei giorni del condor, portato al cinema da Sidney Pollack. Di prossima uscita, Mad Dogs.

Carlo Lucarelli. Come si vince quando non sei piú nessuno, ma proprio nessuno? Lucarelli è l’autore che ha teorizzato, in Italia, la narrativa del «lato oscuro» o della «metà oscura».

Stephen King. Un uomo racconta alla moglie il suo incubo notturno, in cui una telefonata annuncia la morte di una figlia… E sempre il telefono, questa volta cellulare, è protagonista del suo ultimo romanzo, Cell.

Giampiero Rigosi. Difficile sopravvivere per un giovane killer, ma piú difficile è scomparire per un vecchio. Di Rigosi Stile libero ha pubblicato Notturno bus.

Ed McBain. Un uomo odia il cagnolino petulante della moglie e cerca di ucciderlo. McBain (1926-2005) è il creatore dell’87esimo distretto, una delle serie poliziesche piú popolari di ogni tempo. In uscita postuma, Anagram.

Flavio Soriga. Negli ultimi anni del fascismo, un giovane minatore ribelle, l’occhio del male su di lui. Soriga è sardo e ha vinto il premio Calvino. Di lui è uscito Neropioggia.

Ian Rankin. Nei sotterranei della Tate Gallery scopriamo come si fa a rubare una cosa che non è mai stata rubata. Rankin è il creatore dell’ispettore Rebus. Il suo ultimo best-seller è Una questione di sangue.

Simona Vinci. Un antico incubo infantile torna, con implacabile geometria. L’ultimo libro pubblicato da Simona Vinci in Stile libero è Stanza 411.

Robert Silverberg. Anno Tremila, perché i cloni di Picasso Einstein Hemingway distruggono i tesori artistici del mondo? Silverberg è uno dei grandi della fantascienza moderna.

Wu Ming. Va in scena proprio lui, Errol Flynn, l’attore piú grande degli anni Trenta, beccato in una fumeria d’oppio del Far East. Ultimo libro del collettivo Wu Ming è 54, Stile libero.

F. X. Toole. La vendetta di un allenatore di boxe contro il suo campione. Toole (1930-2002) è autore della raccolta Lo sfidante. Da uno di questi racconti, Million Dollar Baby, il film di Clint Eastwood. Postumo uscirà Pound for Pound.

Altri libri degli autori
vedi tutti