Giulio Einaudi editore

«Erano belle le sere estive con la luna sopra i tetti. Mi pareva di sentire le stelle e invece erano i grilli sui prati. Allora le voci del paese e della natura intorno, gli odori, i rumori, le nuvole e le luci avevano chiaro riferimento con la vita e seguivano le stagioni dei nostri giuochi e del lavoro degli uomini».

Mario Rigoni Stern, Stagioni

2012
NumeriPrimi°
pp. 184
€ 10,00
ISBN 9788866213314

Il libro

L’inverno è la neve che cade sulle montagne
della guerra. La primavera si risveglia
con una coppia di scoiattoli tra i rami di un
abete. L’estate, invece, se la porta dentro un
ragazzo che torna dal campo di battaglia.
Mentre l’autunno si riflette negli occhi di
un pettirosso nascosto in un cespuglio di
rose canine…
Sono questo, questo e molto altro, le Stagioni
di Mario Rigoni Stern: la testimonianza di
un passato che continua a riaffiorare, il percorso
di una vita vissuta fino in fondo, con
passo calmo e sicuro, giorno dopo giorno.

Altri libri diMario Rigoni Stern