Giulio Einaudi editore

Mia suocera beve

Mia suocera beve
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Io non sono un duro. Non lo sono mai stato. In vita mia, se devo essere completamente sincero, credo di non aver mai preso una decisione. Non mi piacciono molto le decisioni. Per decidere devi essere convinto, e io non sono convinto quasi di niente. Sono più un tipo da opzioni, ecco».

Diego De Silva, Mia suocera beve

2012
NumeriPrimi°
pp. 344
€ 13,00
ISBN 9788866213178

Il libro

Dopo Non avevo capito niente, un nuovo capitolo della sgangherata vita di un personaggio irresistibile.

Vincenzo Malinconico, avvocato d’insuccesso semi disoccupato, semi divorziato, semi felice, è nominato difensore d’ufficio in un anomalo processo ripreso in diretta dalle telecamere di un supermercato, dove un mite ingegnere ha sequestrato un boss della camorra. Con la sua proverbiale irresolutezza e il suo naturale senso del ridicolo, Malinconico riuscirà a impedire una tragedia e forse anche a dare un senso a quel gran pasticcio che è la sua vita.