Giulio Einaudi editore

appuntamenti

Il paese sbagliato

Diario di un'esperienza didattica
Il paese sbagliato
Diario di un'esperienza didattica
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli Librerie.Coop

«Mario Lodi è stato e continua a essere un maestro da ascoltare, leggere, studiare, perché la sua scuola era rigorosa ed esigente e insieme appassionata e divertente».
Franco Lorenzoni

2022
ET Scrittori
pp. 512
€ 15,00
ISBN 9788806252601
Introduzione a cura di

Il libro

Il paese sbagliato alla sua prima pubblicazione, nel 1970, mise a nudo le deficienze di una scuola rigida che escludeva i piú fragili. Da allora è trascorso mezzo secolo, ma siamo ancora lontani dal garantire un’istruzione capace di contrastare ogni forma di discriminazione, mentre è cambiata profondamente la relazione dell’infanzia con il gioco, l’intrattenimento e le fonti di informazione. I bambini trascorrono sempre piú ore davanti a schermi di ogni dimensione, spesso cercando nel virtuale una via di fuga dalla solitudine. Capire che scrivere è «scoprire gli altri», che le parole sono anche suoni e colori, che ci sono molti modi per incontrare la storia e che si può costruire conoscenza insieme, anche se diversi, è quanto hanno imparato gli allievi di Mario Lodi. Il suo diario racconta quell’esperienza suggerendo una scuola inclusiva e aperta che innanzitutto vuole educare, e che crede nello studio come occasione di crescita morale e civile.

Con una «Lettera aperta ai giovani maestri».

Altri libri diMario Lodi
Altri libri diSociologia