Giulio Einaudi editore

Fotografia e società

Copertina del libro Fotografia e società di Gisèle Freund
Fotografia e società
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Da molti anni indisponibile per il pubblico italiano, Fotografia e società di Gisèle Freund costituisce uno dei principali riferimenti critici per la storia e la teoria della fotografia.

2007
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. XVI - 184
€ 20,00
ISBN 9788806185527
Traduzione di
Prefazione a cura di

Il libro

Attraverso un’analisi della cultura fotografica francese dal XIX secolo agli anni 70 del XX secolo, l’autrice mette in luce l’interdipendenza tra espressioni artistiche e società, ricostruisce le fasi principali della radicale trasformazione della visione del mondo prodotta dalle tecniche dell’immagine fotografica, ed evidenzia la funzione che essa ha esercitato ai suoi esordi nell’evoluzione del ritratto individuale, e poi in quella del ritratto collettivo. Dedicando particolare attenzione al mondo borghese dell’Ottocento, la Freund analizza, nell’ottica di Walter Benjamin e della Scuola di Francoforte, il rapporto del sistema affettivo ed estetico con la produzione e la riproduzione meccanica, rispetto all’autentica venerazione per opere considerate uniche, in cui erano cresciute le generazioni precedenti.

Altri libri diSociologia