Giulio Einaudi editore

Manifesto del Partito Comunista

Manifesto del Partito Comunista
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Un testo formidabile che sa alternare toni apocalittici e ironia, slogan efficaci e spiegazioni chiare, un capolavoro di oratoria politica».

Umberto Eco

2014
ET Saggi
pp. LII - 272
€ 12,00
ISBN 9788806220686

Il libro

«Alla lettura odierna questo Manifesto (1848) rimane tuttora forse la piú concisa, esaltante cronaca di un processo che ha portato lo scompiglio nel mondo contemporaneo: l’inesorabile spinta verso la globalizzazione… Gli autori non soltanto prevedono e descrivono fenomeni come quelli dell’urbanesimo e dell’emergere di una forza-lavoro femminile, ma riescono ad analizzare la crisi del meccanismo di fondo dell’economia capitalistica con una precisione ineguagliata dai piú celebri guru dei nostri giorni… Le vibranti frasi di Karl Marx e Friedrich Engels continueranno a scuotere e illuminare anche il prossimo secolo».

Hans Magnus Enzensberger

***

Il volume comprende, inoltre, i Principî del comunismo e Per la storia della Lega dei Comunisti di Engels, le prefazioni di Marx e Engels alle varie edizioni del Manifesto, un saggio storico-critico di Bruno Bongiovanni, un’introduzione e una bibliografia ragionata di Lorenzo Riberi. Traduzione dall’edizione critica del Marx-Engels-Lenin Institut di Mosca di Emma Cantimori Mezzomonti.

Altri libri diPolitica