Giulio Einaudi editore

In difesa della psicoanalisi

In difesa della psicoanalisi
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

A dispetto dei suoi detrattori, oggi la psicoanalisi non è alla vigilia della sua scomparsa, ma è anzi decisamente viva, pronta a raccogliere una nuova sfida: contrastare le nuove forme di attacco alla capacità di pensare e alla relazione tra le persone, proprie della nostra epoca.

2013
Vele
pp. 128
€ 10,00
ISBN 9788806214555
Autori vari

Il libro

Questo volume rappresenta l’appassionata difesa di una disciplina sotto attacco, firmata da quattro prestigiosi psicoanalisti. Il libro è volto a riaffermare le ragioni profonde della psicoanalisi, la sua validità disciplinare, la sua vitalità nel terzo millennio. Elemento chiave dell’opera è il fatto di essere firmata da quattro psicoanalisti di formazione diversa (due freudiani, uno junghiano, un lacaniano), tutti impegnati quotidianamente in attività sia cliniche che saggistiche. Mettendo da parte antiche divergenze e moderne diatribe tra scuole e modelli, essi riconoscono la comune radice culturale, declinandola ciascuno a suo modo, dal punto di vista teorico e clinico.

Altri libri degli autori