Giulio Einaudi editore

Schiavi contemporanei

Un viaggio nella barbarie
Copertina del libro Schiavi contemporanei di E. Benjamin Skinner
Schiavi contemporanei
Un viaggio nella barbarie
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Mai nella storia dell'umanità gli schiavi sono stati cosí numerosi. E questa indagine straordinaria ne racconta le storie, i protagonisti,i traffici, le piccole e grandi tragedie.

2009
Passaggi Einaudi
pp. XX - 418
€ 20,00
ISBN 9788806194123
Traduzione di
Prefazione a cura di

Il libro

Mai nella storia dell’umanità gli schiavi sono stati cosí numerosi. E questa indagine straordinaria ne racconta le storie, i protagonisti, i traffici, le piccole e grandi tragedie. Portandoci a Mumbai e in Romania, in Sudan e ad Haiti. Ovunque vi sia commercio di carne umana. Ovunque si calpesti la dignità dell’uomo con il crimine piú antico e odioso.

«Che ne è stato degli schiavi che ho incontrato? Che cosa è accaduto alla giovane rumena che mi è stata offerta dal suo padrone in cambio di un’automobile usata? È fuggita da quel fetido bordello di Bucarest? È stata liberata dalla polizia o si è uccisa come aveva già tentato di fare? E Gonoo Lal Kol, la sua famiglia e gli altri abitanti del villaggio di Lohagara Dhal? Hanno approfittato della fuga del loro padrone per spezzare le proprie catene? E che ne è stato di quegli schiavi sconosciuti che i trafficanti mi hanno proposto di acquistare? E di quelle tre ragazze per le quali ho contrattato a Istanbul? Sono riuscite a sottrarsi alle grinfie dei soci di Odessa dello sfruttatore? E la bambina che a Port-au-Prince l’intermediario mi ha offerto per cinquanta dollari? L’ha venduta a una famiglia affettuosa o è stata comprata da un sadico? Vorrei poter affermare che stanno tutti bene. Vorrei potervi dire che sono tutti vivi e vegeti, seppure privi della libertà. Non posso farlo».

Altri libri diEconomia