Giulio Einaudi editore

Osare dire

Osare dire
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Com'è, come sarà vivere senza ricevere aiuto, senza favori, protezioni, senza materne associazioni, anche quando la febbre sale, anche quando il fiume straripa e travolge il riparo, orto e baracca. Sarà come vive il resto della natura, vicino ai predatori e senza paura.

2016
Collezione di poesia
pp. 120
€ 11,00
ISBN 9788806227760

Il libro

Viviani ha ormai al suo attivo una lunga serie di libri che hanno fatto la storia della poesia italiana contemporanea. In questo percorso ha attraversato diverse fasi, variando la sua voce e la forma dei testi. Nei suoi libri piú recenti era emersa una scrittura aforistico-assertiva che affrontava direttamente i temi delle «cose ultime» che piú gli stanno a cuore. Con questa nuova raccolta, pur non derogando all’essenzialità dei pensieri e delle occasioni (la natura come misura esemplare, il riconoscimento dei limiti umani, la fine), si manifesta una svolta, o per meglio dire un ritorno, verso un dire piú allusivo, ambiguo, sfuggente, a volte enigmatico, sorprendente per associazioni ed esiti linguistici. Dunque una rinnovata fiducia nella poesia e, sempre di piú, nella voce umana, luminosa e fragile; e anche nella percezione di ciò che dura piú dell’uomo, purché si proceda col necessario rispetto: sapendo che qualsiasi invocazione o preghiera è un osare, un gesto che sfiora l’azzardo. E che quindi va compiuto con consapevole riserbo.

Altri libri diCesare Viviani
Altri libri diPoesia