Giulio Einaudi editore

Libro dell’inquietudine

Copertina del libro Libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa
Libro dell’inquietudine
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un libro immaginario, plurimo e postumo, scritto da un uomo senza identità che era decine di altri uomini (e una donna), ognuno con una spiccata personalità, biografia, quadro astrale, produzione letteraria. L'opera che ci svela tutto ciò che Pessoa avrebbe voluto essere, e non essere.

2014
ET Scrittori
pp. LXII - 538
€ 15,00
ISBN 9788806219932
A cura di
Contributi di
Prefazione a cura di

Il libro

L’unica grande opera narrativa che Pessoa ci abbia lasciato, il suo capolavoro, in realtà non esiste. Carte sparse, ritagli, appunti di tutta una vita pensati per un «libro a venire», pubblicato solo molto dopo la morte dell’autore, grazie a editori e curatori che hanno scelto e organizzato i materiali secondo il loro gusto. Questa edizione critica ricostruisce fedelmente il corpus piú completo del «non libro», disponendo in ordine cronologico le oltre quattrocento brevi prose che lo compongono. Un’occasione per leggere il Libro dell’inquietudine nella sua piú probabile elaborazione d’autore, e riscoprire un’opera senza pari nella letteratura del Novecento.

Altri libri diFernando Pessoa