Giulio Einaudi editore

L’informazione

Copertina del libro L’informazione di Martin Amis
L’informazione
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Martin Amis usa un linguaggio elettrico. Capisco l'euforia di chi gioca cosí con le parole. Inventare un nuovo modo di descrivere la vita moderna è una scoperta inebriante...»

Saul Bellow

2007
ET Scrittori
pp. 438
€ 12,50
ISBN 9788806188375
Traduzione di

Il libro

Richard Tull e Gwin Barrry sono amici.
Hanno quarant’anni e, dopo gli studi insieme a Oxford, sono diventati entrambi scrittori. Gwyn è uno scrittore di successo. Richard un fallito. Eppure era partito meglio dell’amico, aveva pubblicato un libro apprezzato dai critici ed era considerato una promessa. Adesso campa di recensioni, costretto a sorbirsi monumentali biografie di poeti minori.
Richard odia Gwin, vive di invidia per il suo successo. Non solo cerca vendetta, ma vuole elevare quella vendetta a forma d’arte. Per farlo, non esita a cercare l’aiuto di gente qualificata incaricandola di agire su molti fronti, tra cui l’aggressione personale. Sebbene «ogni uomo sensibile ha diritto a una crisi di mezza età», Richard Tull è però forse un uomo troppo sensibile, incapace di resistere al peso dell’informazione, di quella massa di notizie che rende tutti spettatori irrequieti e invidiosi dei successi e dei fallimenti altrui.

Altri libri diMartin Amis