Giulio Einaudi editore

Il secondo libro dell’ignoranza

Tutto quello che credevate di sapere è (ancora) sbagliato
Il secondo libro dell’ignoranza
Tutto quello che credevate di sapere è (ancora) sbagliato
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Siete convinti che il primo volo in aeroplano l'abbiano fatto i fratelli Wright? Che Napoleone fosse un tappo? E che le arance - basta il nome - siano arancioni? O che i pipistrelli siano ciechi? Be', vi sbagliate di grosso.

2013
ET Pop
pp. XIV - 294
€ 12,00
ISBN 9788806216276
Traduzione di
Introduzione a cura di

Il libro

John Lloyd e John Mitchinson tornano a colpire con la loro intelligente e scoppiettante opera di demolizione dei falsi miti e dei luoghi comuni. Ancora una volta, avrete modo di scoprire che molte cose sono diverse non solo da come sembrano, ma addirittura da come pensavate che fossero. Verrete a sapere, per esempio, che l’acqua del Mar Morto è molto salata, ma non è la piú salata della Terra, o che contare le pecore serve a tutto fuorché ad addormentarsi. Troverete finalmente la risposta alla domanda se sia nato prima l’uovo o la gallina. E apprenderete, con sgomento, che la vita eterna, ebbene sí, esiste. Graffianti e ben documentati come sempre, i «due John» ci aprono le porte di un paese delle meraviglie in cui il sapere si prende la rivincita su supposizioni e leggende. Dimostrandosi, come se non bastasse, la piú divertente delle avventure.