Giulio Einaudi editore

Il libro dell’ignoranza sugli animali

Tutto quello che avreste voluto sempre sapere, assurdità comprese, sul mondo animale
Il libro dell’ignoranza sugli animali
Tutto quello che avreste voluto sempre sapere, assurdità comprese, sul mondo animale
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Un albatros può volare ininterrottamente per dieci anni. I topi cantano mentre fanno sesso; le pulci no, ma vanno avanti tre ore. Esistono scimmie alcolizzate e vermi tabagisti. E le sanguisughe hanno trentaquattro cervelli. E se ancora pensate che un pangolino sia uno strumento musicale o che le oche siano stupide, Il libro dell'ignoranza sugli animali è arrivato giusto in tempo.

2009
Stile Libero Extra
pp. XVI - 320
€ 16,00
ISBN 9788806197070
Traduzione di
Illustrazioni di

Il libro

Questa esilarante e istruttiva esplorazione delle stranezze e assurdità del regno animale ci permette di scoprire – con il beneplacito della scienza – che reale e fantastico convivono felicemente in ogni angolo del mondo e in ogni sua creatura, mammifero, anfibio o insetto che sia. L’onisco delle cantine che beve dal sedere, gli scorpioni fosforescenti al buio, le bisce che fingono crisi di vomito e svenimenti per allontanare gli estranei, i pinguini maschi che pagano in pietre le femmine in cambio di favori sessuali: il regno animale non ha alcun bisogno della nostra immaginazione per rivelarsi straordinario. Con l’aiuto dei disegni e le vignette dell’illustratore americano Ted Dewan, e con lo stile frizzante e il rigore scientifico che già caratterizzava Il libro dell’ignoranza, John Mitchinson e John Lloyd fondono l’obiettività e l’autorevolezza di un manuale di zoologia con il ritmo e il fascino di un testo letterario, smentendo categoricamente lo stereotipo secondo cui imparare è noioso.