Giulio Einaudi editore

I ventitre giorni della città di Alba

I ventitre giorni della città di Alba
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Le prime cronache veramente sincere delle contraddizioni vitali della Resistenza raccontate da uno dei maggiori narratori italiani del Novecento.

2015
Super ET
pp. XX - 170
€ 11,00
ISBN 9788806226954

Il libro

«I ventitre giorni della città di Alba, rievocanti episodi partigiani o l’inquietudine dei giovani nel dopoguerra, sono racconti pieni di fatti, con una evidenza cinematografica, con una penetrazione psicologica tutta oggettiva e rivelano un temperamento di narratore crudo ma senza ostentazione, senza compiacenze di stile, asciutto ed esatto». Italo Calvino

***

Storie partigiane trattate con piglio disincantato, antiretorico, talora epico-burlesco; storie di Alba e delle Langhe, vicende sanguigne e beffarde, drammi di miserie antiche e speranze impossibili. Con quel suo linguaggio preciso e vero Fenoglio scrive per penetrare il “mistero” della spietatezza dei rapporti umani.

Altri libri diBeppe Fenoglio