Giulio Einaudi editore

Un giorno e mezzo

Copertina del libro Un giorno e mezzo di Fabrizia Ramondino
Un giorno e mezzo
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«Il fascino di Un giorno e mezzo è affidato alla suadente malinconia che pervade le ansie, gli equivoci e i miti di una generazione, di un'epoca in cui tutto sembrava possibile, tranne che scendere a patti col reale».

Domenico Rea

2001
ET Scrittori
pp. 207
€ 9,30
ISBN 9788806161118

Il libro

Napoli, settembre 1969. A Posillipo sull’antica villa della famiglia Amore, che si distende sulle colline e si apre verso il golfo, lo scorrere dei secoli e le sfortune economiche hanno lasciato i loro segni: i padroni d’un tempo, come il carnale e gaudente don Giulio, ora vivono con i servitori in un dignitoso mutuo soccorso, cercando di salvare un minimo di patetico decoro. Ma nel volgere di un week-end in questo luogo cosí teatrale decine di personaggi (studenti, operaie, negozianti, suore, professionisti, portinaie, ragazzi di vita, rivoluzionari veri o presunti) intrecceranno inesorabilmente i loro destini.
Tra avventure individuali e storie di famiglia, discussioni ideologiche e amori precari, assenze e attese, velleità e debolezze, Fabrizia Ramondino ci consegna, con mano sicura e partecipazione, il ritratto di una generazione e di un momento storico, affiancando ai sussulti del ’69 – riproposti senza nostalgia né intenti satirici – i labirinti della vita quotidiana e dell’animo umano.

Altri libri diFabrizia Ramondino