Giulio Einaudi editore

Nebbia e cenere

Copertina del libro Nebbia e cenere di Eraldo Baldini
Nebbia e cenere
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Asciutto e teso come un caso di follia, struggente come una ballata malinconica e pieno di vita in ogni pagina.
Il romanzo piú maturo e sconvolgente di Eraldo Baldini.

2004
Stile Libero
pp. 186
€ 12,50
ISBN 9788806164201

Il libro

La storia cupa di una ossessione, nelle nebbie della pianura.
Un amore che ha troppe facce, e nessuna giusta.
Un dolore antico che brucia inestinguibile e diventa dramma, mentre cade la neve di Natale.

«Mi ha lasciato da piú di un anno. E da allora non faccio che pensare a lei, non faccio che immaginarmela al tavolo di qualche osteria, a bere Céres o Four Roses o quello che capita e a fumare, arricciando il labbro e guardando negli occhi qualcun altro».

Bruno guida lo scuolabus, lucido e metodico, e non passa mai dalle parti della vecchia casa di famiglia, bruciata per un misterioso incendio dove è morta sua sorella Anna, che tutti in paese chiamavano «l’indemoniata».
Bruno ha un dolore, Serena, la ragazza che l’ha lasciato, e che lui continua a cercare, seguendo le tracce del suo successo nel mondo. Bruno ha molti amici, i bambini e le bambine che porta sull’autobus, come Francesco, Martina, Christian e Chiara, e attraverso loro rivive la sua infanzia.
Bruno riesce a vedere bene la strada, anche nella nebbia. Ma c’è qualcosa che Bruno non riesce assolutamente a vedere, e che può travolgere tutto, anche i suoi piccoli amici, se qualcuno non riuscirà a fermarla.

Altri libri diEraldo Baldini