Giulio Einaudi editore

La vita accanto

«Una donna brutta non ha a disposizione nessun punto di vista superiore da cui poter raccontare la propria storia. Non c'è prospettiva d'insieme. Non c'è oggettività. La si racconta dall'angolo in cui la vita ci ha strette, attraverso la fessura che la paura e la vergogna ci lasciano aperta giusto per respirare, giusto per non morire».

Mariapia Veladiano, La vita accanto

2012
NumeriPrimi°
pp. 176
€ 12,00
ISBN 9788866213208

Il libro

Rebecca è nata brutta. Sua madre l’ha rifiutata dopo il parto. Suo padre ha lasciato che accadesse. A prendersi cura di lei, la bella e impetuosa zia Erminia, che nasconde un segreto terribile, e la dolce tata Maddalena. Ma Rebecca, abituata a crescere «in punta di piedi, sul ciglio estremo del mondo», possiede un talento inaspettato per il piano. E proprio nella musica troverà un mondo su misura e la possibilità di ripartire da capo.

***

« Un’opera matura, sapiente, memorabile per la sagacia nel narrare la catastrofe, la tragedia e il miracolo».

Ferdinando Camon

Altri libri diMariapia Veladiano