Giulio Einaudi editore

La curva del Latte

Copertina del libro La curva del Latte di Nico Orengo
La curva del Latte
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

«La fantasia di Orengo è in questo romanzo inesauribile... Bravissimo a mescolare il riso e un filo di amarezza».

Cesare Segre

2007
ET Scrittori
pp. 214
€ 10,50
ISBN 9788806190934

Il libro

È una notte dolce sul mare che profuma di gelsomino e fico. Una notte buona per pescare i totani, per consumare intrighi e tradimenti. Poi un grido esplode nel buio, illuminando a giorno il piccolo paese sulla curva del Latte. È come l’inizio di un viaggio tra memoria e modernità. La ribelle Jolanda ha un figlio da un padre segreto mentre strani avvenimenti turbano gli umori di Libero e dei suoi uomini, incaricati dal Partito di tenere sotto controllo campagne e paese in tempo di elezioni. Intanto le beghine reclamano la testa trafugata della Vergine di Sant’Anna, il ricordo favoloso del matrimonio di Grace Kelly continua ad aleggiare nell’aria e sulle colline appare l’ultimo mostro creato dalla bizzarria del conte Voronoff. Dopotutto è il 1957, e mentre il paese ribolle di passioni civili e amorose il cielo è attraversato dallo Sputnik e dalle note di una canzone fatta solo di blu, che meriterebbe di andare al Festival di Sanremo.
Il ritratto in acquaforte, ironico e appassionato, di un’Italia che sembrava sparita appena ieri.