Giulio Einaudi editore

I casi del capitano Flores. Il mistero della sedia a rotelle

Copertina del libro I casi del capitano Flores. Il mistero della sedia a rotelle di Laura Mancinelli
I casi del capitano Flores. Il mistero della sedia a rotelle
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

In questo romanzo Laura Mancinelli si misura con il genere della detective-story. Il commissario di polizia Flores, con la sua passione per i fiori e le sue stringenti deduzioni, deve risolvere una misteriosa catena di delitti che hanno scosso l'ambiente degli intellettuali.

1997
ET Scrittori
pp. 113
€ 6,71
ISBN 9788806145095

Il libro

“I casi del commissario Flores”: con questo primo romanzo, Il mistero della sedia a rotelle, Laura Mancinelli, dopo il successo di molti suoi libri ambientati in un Medioevo stilizzato, di leggerezza ariostesca, inaugura una nuova serie di libri “gialli” che hanno come protagonista una sorta di italianissimo tenente Colombo, il capitano di polizia Florindo Flores. “Personaggio del tutto inventato -dice l’autrice -ma che nella sua bonaria inefficienza ha qualcosa di molti di noi”.
Il capitano Flores pur sognando la tranquillità della pensione, si appassiona ancora ai casi in cui viene coinvolto quasi per caso, e come un vero segugio, si mette sulle tracce dei criminali con lo stesso spirito deduttivo che contraddistingue Sherllock Holmes. Al suo esordio, Flores è alle prese con una misteriosa serie di delitti che sconvolgono il mondo culturale: vengono infatti ritrovati nel fiume Po alcuni cadaveri che ricordano nella fisionomia un celebre semiologo italiano. Come se non bastasse, sul luogo del delitto compare uno strano personaggio su una sedia a rotelle… Il tranquillo capitano Flores si ritrova invischiato in un puzzle composto di cadaveri scomparsi e clonazioni sospette in una città che appare impenetrabile.

Altri libri diLaura Mancinelli