Giulio Einaudi editore

Falange armata

Falange armata
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

Entra in scena il roccioso Coliandro, poliziotto tenero come un bulldog, delicato come un caterpillar. In una Bologna scossa da fremiti di ogni genere, Coliandro sbatte il naso su un molto verosimile complotto eversivo neonazista. Al quale, purtroppo, sembra credere solo lui. Lui, e Nikita.

2009
Stile Libero
pp. 152
€ 11,50
ISBN 9788806200268

Il libro

«Ho scritto Falange armata nel '92. Nel '94 la Banda della Uno Bianca è stata scoperta e in un certo senso sembrava di leggere parte del mio libro. Cosa che mi ha procurato molta pubblicità, del tipo "Un giallista aveva scoperto tutto prima della polizia". In realtà non avevo anticipato proprio nulla. Era successo quello che succede sempre con i noir: come dice uno che se ne intende, a pensare male si fa peccato ma di solito ci si azzecca».

Carlo Lucarelli

Un romanzo leggendario, uscito in prima edizione nel 1993, nel quale compare per la prima volta una delle creazioni piú felici di Lucarelli: l'impavido Coliandro, sovrintendente della Questura bolognese che sarà poi promosso ispettore ne Il giorno del lupo (e diventerà protagonista di diversi film di successo per la tv). Il suo modo scalcagnato di irrompere in scena assicura al lettore un divertimento fresco e perenne. Il suo esordio è dei piú fragorosi: Coliandro si imbatte in qualcosa che appena un anno dopo la prima uscita del libro apparirà molto vicina al vero. Intanto, nel livido groviglio di neonazi, naziskin, morti ammazzati in cui rimane impigliato, uno come lui non ha la minima possibilità di districarsi. Ma c'è Nikita: ragazza ribelle e priva di pregiudizi, che accetta di aiutare il poliziotto. Tra risse in discoteca, raffiche di mitra, fughe, capitomboli e qualche momento, dopo tutto, di tenerezza.
Altri libri diCarlo Lucarelli