Giulio Einaudi editore

Ci si mette una vita

Ci si mette una vita
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli

A volte ci si mette una vita,
o quasi,
per capire che la felicità
è lí dove non ci saremmo mai aspettati.
Basta solo avere il coraggio di guardarla in faccia.

2011
eBook
pp. 226
€ 9,99
ISBN 9788858404850

Il libro

Un incidente riunisce quattro amici di infanzia nella loro città natale. E dà loro le risposte che cercavano da sempre.
Quando Rubens, redattore sportivo alla soglia dei trent’anni, scopre che Carlo è grave in seguito a un tuffo, lascia Milano e la carriera in ascesa per tornare a Firenze.
Si porta dietro solo l’ossessione per Anita: la sua ex l’ha mollato da mesi ma lui continua a sognarla ogni notte con una faccia diversa. Insieme a Gazza e Pico, tornati anche loro, passa una strana, lunga, irripetibile estate accanto a Carlo. E tutto sembra di nuovo come prima, o quasi. Al centro traumatologico si forma un’inattesa e sghemba comunità, affollata di buffi personaggi: un cinese che non sa una sillaba di italiano ma si lamenta tutta la notte, un coatto che suona in un gruppo ska dal nome improbabile, una loquace e devota signora peruviana, un’infermiera maggiorata… Tra corse in sella all’intramontabile vespa Monica Vitti, fughe dall’ospedale con Carlo come ostaggio, litri di Guinness, notti insonni e la vittoria italiana ai mondiali di calcio, Rubens e i suoi amici fanno per la prima volta i conti con quel che hanno perso e quel che non avrebbero mai immaginato di ritrovare.
E decidono finalmente di crescere.

– Secondo te come saremo a quarant’anni?
– Saremo sempre noi quattro, come oggi, ed è la cosa che mi fa sentire meglio di tutte.
– E poi?
– E poi magari andrai ancora in giro con quel catorcio arancione. A proposito, ti ho fatto il pieno.
– Sciacquati la bocca quando parli della mia vespa…