Giulio Einaudi editore

Saggi critici

Copertina del libro Saggi critici di Roland Barthes
Saggi critici
indice
Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli
2002
Piccola Biblioteca Einaudi Ns
pp. XXX - 328
€ 20,00
ISBN 9788806162429

Il libro

Conforme all’originale francese, questa nuova edizione dei Saggi critici presenta per la prima volta al lettore italiano otto scritti inediti di Roland Barthes: sulla critica letteraria, sulla pittura olandese e, soprattutto, sul teatro e su Brecht. Ne viene fuori un Barthes diverso: non solo l’attento, acuto analista dell’opera letteraria di tutti i tempi (da Tacito a La Bruyère, da Voltaire a Queneau, da Butor a Robbe-Grillet) o il teorico della semiologia e dello strutturalismo, ma anche il critico teatrale militante che vede nella poetica brechtiana una vera e propria «rivoluzione» drammaturgica. Il principio, al tempo stesso estetico ed etico, della responsabilità delle forme regge in tal modo l’intera attività critica di Barthes, originale mescolanza di linguistica strutturale e teatro epico.

Altri libri diRoland Barthes